home

Come Pulire la Stampante Laser: Scopri in questa guida passo passo come effettuare "correttamente" la pulizia della tua stampante laser!

Nel corso del processo di stampa puo' verificarsi un accumulo di supporti di stampa, toner e particelle di polvere all'interno del prodotto. Con il passare del tempo, tale accumulo puo' provocare problemi relativi alla qualita' di stampa, ad esempio macchie di toner, sbavature e inceppamenti della carta. Per risolvere e prevenire questo tipo di problemi, e' opportuno pulire l'area della cartuccia di stampa, il rullo di prelevamento della carta e il percorso dei supporti di stampa.

COMINCIA DA QUI'



Link Sponsorizzati

 Pulizia dell'esterno della stampante; (guida come pulire la stampante laser) 

Se necessario, pulire l'esterno del prodotto servendosi di un panno pulito e leggermente inumidito. 

ATTENZIONE Non utilizzare detergenti a base di ammoniaca sul prodotto o nelle sue vicinanze. Pulizia dell'area della cartuccia di stampa e del rullo di prelevamento 
Per effettuare la pulizia dell'area della cartuccia di stampa e del rullo di prelevamento, attenersi alla procedura descritta di seguito. La polvere o lo sporco accumulatisi sul rullo di prelevamento della carta possono impedire che la carta venga alimentata nel dispositivo o causare un'alimentazione errata della carta. La pulizia di quest'area puo' migliorare la qualita' delle stampe. 
1) Premere il pulsante di alimentazione per spegnere il dispositivo. 
2) Scollegare il cavo di alimentazione dal retro dell'unita'. 


Figura 1: scollegamento del cavo di alimentazione

3) Attendere che il prodotto si raffreddi. 
4) Aprire lo sportello delle cartucce di stampa e rimuoverle. 

ATTENZIONE Ridurre al minimo l'esposizione della cartuccia alla luce diretta per evitare di danneggiarla. Coprire la cartuccia con un foglio di carta. 
 

Figura 2: rimozione della cartuccia di stampa

5) Servendosi di un panno leggermente inumidito e privo di lanugine pulire qualsiasi residuo dell'area del percorso dei supporti di stampa e dall'alloggiamento della stampante.

6) Individuare il rullo di prelevamento della carta. 
 

Figura 3: rullo di prelevamento della carta

1 - Rullo di prelevamento della carta 

7) Rilasciare le piccole linguette bianche posizionate ai lati del rullo di prelevamento, quindi ruotarlo verso la parte anteriore del dispositivo. 
 

Figura 4: rilascio delle linguette del rullo di prelevamento

8) Sollevare delicatamente il rullo verso l'alto ed estrarlo. 
 

Figura 5: rimozione del rullo di prelevamento della carta

9) Inumidire un panno privo di lanugine con dell'alcol isopropilico e passarlo sul rullo di prelevamento della carta. 
 

Figura 6: alcol e panno pulito

AVVERTENZA: L'alcol utilizzato e' infammabile. Tenere l'alcol e il panno lontani da fiamme o fonti di calore. Prima di chiudere l'unita', far asciugare completamente l'alcol. 

NOTA: In alcune zone della California, le normative relative al controllo dell'inquinamento dell'aria consentono un uso limitato di alcol isopropilico per la pulizia. Gli utenti residenti in queste aree della California dovranno ignorare i consigli elencati e utilizzare un panno asciutto e privo di lanugine. Se lo si desidera, e' possibile inumidire il panno con dell'acqua. 

10) Utilizzando un panno asciutto e privo di lanugine, pulire il rullo di prelevamento della carta per rimuovere eventuali accumuli di polvere. 
 

Figura 7: pulizia del rullo di prelevamento della carta con un panno asciutto

11) Prima di reinstallare l'unita', attendere che il rullo di prelevamento della carta sia completamente asciutto. 

12) Posizionare il rullo di prelevamento nel relativo alloggiamento. Gli alloggiamenti di forma circolare e rettangolare su ciascun lato impediscono un'installazione erronea del rullo. 
 

Figura 8: posizionamento del rullo di prelevamento della carta

13) Ruotare la parte superiore del rullo di prelevamento allontanandola da se' fino a che entrambi i lati scattano in posizione. 
 

Figura 9: aggancio del rullo in sede

14) Reinstallare la cartuccia di stampa e chiudere lo sportello delle cartucce di stampa. 
 

Figura 10: reinstallazione della cartuccia di stampa

15) Ricollegare il cavo di alimentazione al retro del dispositivo. 
 

Figura 11: ricollegamento del cavo di alimentazione

16) Premere il pulsante di alimentazione per accendere il dispositivo. 

Pulizia del percorso dei supporti di stampa 

Se si notano macchie di toner o puntini sulle stampe, e' possibile utilizzare l'utilita' di pulizia della stampante HP LaserJet per rimuovere le particelle di toner in eccesso che possono essersi accumulate sul kit fusore o sui rulli. La pulizia del percorso dei supporti puo' allungare in maniera considerevole il ciclo di vita della stampante. 
 

Figura 12: macchie di toner

NOTA: Per ottenere un risultato ottimale, utilizzare un lucido. Se non si dispone di un lucido, e' possibile utilizzare carta per fotocopie da 70 a 90 g/m2 con superficie liscia. 

1) Assicurarsi che la stampante sia inattiva e che la spia Pronta sia accesa. 

2) Caricare il lucido o la carta nel vassoio di alimentazione. 

3) Stampa di una pagina di pulizia 

-> a) Accedere alla finestra di dialogo Proprieta'. 

-> b) Fare clic sulla scheda Configura. 

-> c) Nella sezione Pagina di pulizia (se presente), fare clic sul pulsante Avvia. 

-> d) Fare clic su OK per iniziare l'installazione. 

NOTA: Il processo di pulizia richiede fino a 3 minuti. Durante tale procedura, la pagina di pulizia si fermera' a intervalli regolari. Non spegnere la stampante prima del completamento della procedura di pulizia. Per effettuare una pulizia completa della stampante, e' necessario ripetere piu' volte la procedura di pulizia. 

Fine guida come pulire la stampante laser


Ok questo e' il sistema corretto per effettuare la pulizia della tua stampante laser. Seguici, nei prossimi tutorial ti insegero' a ripulire la stampante inkjet. Per ora ti lascio e ti invito a visitare Toner e Cartucce ai migliori prezzi del web Ciao!

Fonte: Guida supporto Hp